Ed eccomi di nuovo qui a parlare di un film uscito in Italia poco prima dell’estate, Survivor, diretto da James McTeigue, famoso soprattutto per il suo primo lungometraggio, ovvero V per Vendetta.

https://volevoaprireunblog.files.wordpress.com/2015/09/survivor_poster.jpg

Partiamo innanzitutto dal genere. Survivor si presenta come un action thriller molto attuale e ben pensato. Si, è colmo di elementi ormai abusati come il terrorismo, gli agenti speciali, gli assassini d’élite e chi più ne ha più ne metta, ma li amalgama in maniera elegante e non banale, supportato da un comparto tecnico ottimo e da attori perfettamente calati nella parte. I protagonisti principali sono due, l’agente speciale Kate Abbott, interpretata dall’ormai navigata Milla Jovovich, e lo spietato ed infallibile assassino detto l’Orologiaio, ricercato in tutto il mondo e mai catturato, interpretato da un quantomai perfetto Pierce Brosnan, nei panni per lui inconsueti del cattivo di turno. Da sottolineare sopratutto nell’arco del film la prova appunto di Brosnan, assolutamente convincente e adattato perfettamente all’elegante ruolo di assassino maniacale ed invisibile. Tutto il film è quindi incentrato su un lungo inseguimento tra lui e l’agente Abbott, il cui compito sarà quello di evitare una catastrofe globale.

McTeigue riesce nell’intento di realizzare un film d’azione coinvolgente ed attuale, senza però scadere eccessivamente nello già visto e per questo farsi dimenticare presto. La regia è precisa e puntuale, ed il tutto è sorretto da una sceneggiatura ben realizzata, ma che ovviamente non fa gridare al miracolo. Consigliato agli amanti del genere, della Jovovich e di chi voglia godersi una nuova grande prova attoriale di Brosnan.

Voto: 7

Ed ecco a voi il trailer italiano in HD:

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=bKEIwIcjJuc]

One thought on “VISTI DA LUI | SURVIVOR | RECENSIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *