Negli ultimi tre anni ogni volta che ho avuto modo di partire per qualche giorno la mia meta è stata sempre la Spagna, con prevalenza per la mia Siviglia. Questa volta però, dopo aver passato ben 4 mesi su 7 di questo 2016 in Spagna forse è il caso di guardare altrove, magari a nord est!

E così, in uno dei cazzeggi su instagram sono incappata in questa foto  e ne sono rimasta così colpita che mi sono subito messa alla ricerca di informazioni.

Città-di-notte

 

Non trovate anche voi che sia uno spettacolo? Si tratta di Wroclaw, città polacca meglio nota agli italiani con il nome di Breslavia e che proprio in questo 2016 è Capitale Europea della Cultura (insieme a San Sebastian). Non avrei potuto fare scelta migliore!

Ok, città scelta, ma ora come si fa? Io, che pianifico al  millesimo qualsiasi viaggio sono andata completamente nel panico, fino a quando il mio amico google non mi è venuto di nuovo incontro e ho scoperto Breslaviamo.

Breslaviamo è un portale appena nato completamente dedicato alla città di Breslavia e curato da una coppia di sposi, Magdalena, polacca, e Giuliano, italiano, innamorati di Wroclaw, come si può intendere fin dal nome scelto, Breslaviamo. L’obiettivo del sito è diffondere informazioni preziose per tutti coloro che desiderano visitare come turisti o per lavoro la città di Breslavia, ma è anche un buon punto di partenza per chi fosse interessato a trasferirsi lì. Mi è bastato questo per fidarmi di loro, perché mi ricordano tanto me e Andrea che spendiamo quotidianamente energie per far conoscere la nostra Siviglia.

Magdalena e Giuliano hanno pensato proprio a tutto, mi sono bastati pochi minuti sul loro portale per capire come arrivare, come muovermi una volta lì (bici tutta la vita!) ed iniziare a stilare le tappe del mio viaggio.

BreslaviAmo.it rappresenta una delle guide più complete della città, uno strumento utile per avvicinarsi alla realtà di Breslavia, per conoscerne la storia, la cultura, la società, gli eventi, la cucina, i monumenti. Breslaviamo è il modo migliore per conoscere una città poco nota da noi come la capitale della Bassa Slesia e per questo ve lo consiglio.

Potete raggiungere il portale di Magdalena e Giuliano cliccando qui, la loro pagina fb qui.

logo grande

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *